Regolamento rassegna "Divertiamoci con l'arte"

 Ballet-ex, propone anche quest'anno numerosi eventi per le scuole di danza e i gruppi coreografici al fine di incentivare lo scambio e la crescita artistica.

Per facilitare e permettere la partecipazione sono stati studiati nuovi regolamenti più agevoli e con prezzi anticrisi

 

2 dicembre 2017 , teatro Viganò, Roma

16 dicembre 2017 , teatro Orione Roma

25 marzo 2018, teatro Herberia Rubiera

 

     Scheda di iscrizione a "Divertiamoci con l'arte"

  Divertiamoci con l'arte è una rassegna di scuole di danza  itinerante in Italia. Nelle passate edizioni ha toccato: Roma, Tivoli, Latina, Gaeta, Pescara, Pompei , Maiori, Velletri, Ancona, Caserta
Nasce dall'esigenza di porre in relazione gli elementi fondamentali dello spettacolo dal vivo dando voce alle realtà che operano sul territorio

   L'intento è soprattutto quello di far incontrare i giovani che si dedicano all'arte creando occasioni di collaborazione e scambio tra le varie forme di danza e di offrire ai partecipanti un momento di crescita artistica . L'evento è inoltre arricchito, dall'intervento della compagnia di danzatori professionisti "Ballet-ex" diretta da Luisa Signorelli,che darà ancor di più la possibilità ai giovani di confrontarsi con quello che potrebbe essere un giorno il loro futuro.

 

 Scheda di iscrizione a "Divertiamoci con l'arte"

 Regolamento: 

 Art. 1 La rassegna di danza "Divertiamoci con l'arte"è dedicata a gruppi di allievi di scuole di danza e compagnie emergenti.

 Art. 2 Possono partecipare allievi a danzatori dagli otto anni in su

Art. 3 Sono ammessi tutti gli stili di danza.
Art. 4 La rassegna si svolge in un solo giorno.
Art. 5 Ogni scuola avrà a disposizione un tempo massimo di 6 minuti entro il quale è possibile eseguire anche più di un brano coreografico.

  Per minutaggio superiore ai sei minuti ,la scuola sarà obbligata a effettuare due iscrizioni,in proporzione al numero degli allievi,ai solisti è concesso un tempo massimo di tre minuti.
Art. 6 Ogni brano musicale che si presenta dovrà essere registrato su CD-Su ogni cd dovrà essere scritto il nome della scuola e il titolo del brano.

  Non verranno accettate registrazioni imperfette e non rispettose del minutaggio concesso. 
Art. 7 Eventuali oggetti scenografici dovranno essere di facile rimozione.
Art. 8 Il giorno della manifestazione ogni scuola avrà a disposizione 10 minuti di prove sul palcoscenico del teatro.

 Le scuole dovranno attenersi all' orario di prove deciso dagli organizzatori dell'evento.
Art. 9 Un tecnico dell'audio e uno delle luci assisteranno i gruppi durante le prove.
Art. 10 La partecipazione è subordinata alla seguente tassa di iscrizione compressiva di tassa associativa:

 - € 90, con cui la scuola riceverà 6 biglietti,  per i solisti  ,brani non superiori a tre minuti

- € 150 , con cui la scuola riceverà 10 biglietti, per i passi a due e duetti

  - € 180, con cui la scuola riceverà 12 biglietti, per i gruppi fino a 5 persone,

 - € 240 con cui la scuola riceverà 16 biglietti, per i gruppi fino a 10 persone,

- € 300 euro con cui la scuola riceverà 20 biglietti per gruppi superiori a 10 persone,  

- € 360, con cui la scuola riceverà 24 biglietti, per gruppi superiori a 15 persone

Tale somma dovrà essere versata su

Banca Popolare dell'Emilia Romagna

Conto corrente numero 133316 intestato ad associazione Ballet-ex

iban: IT95Y0538703222000000133316

 15 giorni prima della manifestazione con la causale "Acquisto biglietti rassegna Divertiamoci con l'arte"

Qualora una scuola volesse portare più brano con minutaggio superiore ai sei minuti è tenuta all'acquisto di un numero doppio dei biglietti,proporzionalmente  agli allievi che si esibiscono  

Art.11 Al termine della manifestazione il direttore di ogni scuola riceverà un attestato e una targa di partecipazione, a ogni partcipante verrà rilascito un diploma di partcipazione
Art.12 Ad alcuni gruppi  potrà essere offerta la possibilità di partecipare come ospiti ai prossimi appuntamenti di Ballet-ex e potranno essere assegnate borse di studio e altri riconoscimenti. Tali premi verranno comunicata alla scuola entro una settimana successiva alla data della rassegne.

Novità _tra coloro che  presenteranno una coreografia dedicata alle donne verrà scelto un gruppo che accederà direttamente e gratuitamente alle finali del concorso coreografico Ballet-ex. L'adesione a questa inizativa è assolutamente facoltativa e dovrà essere comunicata all'atto dell'iscrizione.

 Art.13 Alla manifestazione e alle scuole che vi parteciperanno verrà data ampia pubblicità sui giornali e via Internet.

 Art.14 L'organizzazione declina ogni responsabilità per danni alle persone o cose che dovessero accadere nel corso della manifestazione,siano gli stessi subiti o causate da persone partecipanti alla rassegna.

 Ogni scuola deve avere una propria assicurazione per la tutela dei propri allievi.
Art. 15 Per aderire a "Divertiamoci con l'arte" le scuole dovranno inviare 15 giorni prima della manifestazione:

 - Scheda di iscrizione a "Divertiamoci con l'arte" recante i dati della scuola e le indicazioni relative al brano che si desidera eseguire.

 - nominativi dei partecipanti con relativi dati(nome e cognome, indirizzo , luogo e data di nascita)
Tale invio potrà avvenire in uno dei seguenti modi

 - la fotocopia del versamento effettuato

  -via Internet  info@luisasignorelli.it -o danzaclassica@danzaclassica.net

  - tramite posta prioritaria (Luisa Signorelli, direttrice di "Divertiamoci con l'arte", Via della Chiesa Nuova 18, 00186 Roma), in tal caso si prega di avvertire per via telefonica al 339.47.67.039

  Art:16 E' possibile acquistare altri biglietti al botteghino del teatro la sera della manifestazione fino ad esaurimento posti,

  il prezzo del biglietto è di euro 10. L'ingresso del pubblico è fissato trenta minuti prima dell'inizio dello spettacolo

  Art.17: Durante la manifestazione  è proibito effettuare riprese video senza il consenso della direzione.Si prega di consultare la direzione per questo dettaglio che può cambiare di volta in volta.

 

 

 

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva